Roma, accoltellato alla schiena e all’addome dopo una lite ed ora lotta tra la vita e la morte. E’ caccia agli aggressori

Ospedale San Camillo (screenshot video YouTube)

Un ragazzo è stato accoltellato sia alla schiena che all’addome dopo una lite. In questo momento si trova all’ospedale  San Camillo ed è in fin di vita. Il tutto è successo tra via dei Magazzini Generali e via del Gazometro. Il ferito, subito dopo, è scappato ma non ha fatto oltre i 150 metri che si è accasciato a terra (perdita di conoscenza) vicino ad un locale di via Ostiense. Si tratta di un cittadino albanese, di 27 anni e già noto alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE >>> Roma est, spaventoso incendio: fiamme e fumo nero FOTO e VIDEO

E’ scoppiato un litigio con due ragazzi che lo hanno accoltellato e poi sono scappati. La scena è stata vista da alcuni passanti che hanno assistito impauriti. Tantissime le chiamate sia al 112 che al 118. Su questa vicenda sta indagando la polizia che sono alla ricerca dei due aggressori. Si era parlato addirittura di un decesso della vittima: notizia subito smentita da alcuni media locali.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM