Roma, focolaio Covid in un pub dopo che tantissime persone hanno assistito al quarto di finale del campionato europeo tra Italia e Belgio

Festeggiamenti tifosi Italia (screenshot video YouTube)

La variante Delta continua il suo cammino sia in Europa che negli altri continenti. Purtroppo si contano i primi danni della “variante Europei”. A Roma, in un pub, è scoppiato un vero e proprio focolaio in un pub nella zona Monteverde. In totale sono 105 le persone che sono state contagiate dal Covid. Le persone coinvolte hanno una età compresa tra i 9 ed i 60 anni. L’età media è di 21. A rendere nota questa notizia è l’Asl Roma 3.

LEGGI ANCHE >>> Il vaccino contro il covid è efficace? C’è scetticismo: i risultati del nostro sondaggio e i dati reali

Non solo: 26 casi sono stati individuati sempre in un altro pub, però nella zona di Ostia. Secondo quanto riporta il quotidiano ‘Il Messaggero’ nel Lazio la situazione comincia a farsi sempre più critica. Basti pensare che l’assessore regionale, Alessio D’Amato, ha evidenziato il fatto che l’Rt è aumentato da 0,81 a 16,9 su 100mila abitanti. Questo è quello che chiamano “Effetto Gravina”, ovvero una conseguenza dei festeggiamenti dovuti alla vittoria dell’Italia ad Euro2020.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM