Calciatori italiani pronti ad inginocchiarsi venerdì sera contro il Belgio per il ‘Black Lives Metter‘? Nel frattempo arrivano le dichiarazioni del candidato sindaco per la città di Roma, Enrico Michetti

Enrico Michetti (screenshot)

In questi giorni si sta tanto parlando della Nazionale azzurra di Roberto Mancini che, poco prima dell’inizio del match degli ottavi di finale contro l’Austria non si è inginocchiata per il ‘Black Lives Matter‘. Poche ore fa, invece, è arrivata la notizia che l’Italia, venerdì 2 luglio nel quarto di finale contro il Belgio, alla fine si inginocchierà per “rispetto dell’avversario“.

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, novità per Belgio-Italia: gli Azzurri si inginocchieranno. Il motivo

Su questa vicenda è intervenuto anche il candidato sindaco di centrodestra per la città di Roma, Enrico Michetti. Quest’ultimo, infatti, ha rilasciato delle brevi dichiarazioni in merito all’agenzia di stampa ‘Adnkronos

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Italia in ginocchio? Arriva la risposta di Michetti

Enrico Michetti (screenshot video Youtube)

Queste sono le parole di Enrico Michetti, in merito alle notizie che arrivano direttamente dal ritiro della Nazionale italiana che si sta preparando per la sfida contro il Belgio di Romelu Lukaku e company: “Un candidato sindaco di Roma deve occuparsi dei romani che già sono in ginocchio da un bel po’ di anni per via del malgoverno, non di questioni che non hanno nulla a che fare con la Capitale“.