La squalifica di Muorinho, dopo l’espulsione rimediata in Roma-Torino, è stata delineata: ecco quante giornate salterà.

La gara tra Roma e Torino è terminata 1-1: i giallorossi sono riusciti a strappare al 94′ il pareggio ai granata ma nei minuti finali è successo di tutto. Belotti ha sbagliato un rigore, match l’ha messa dalla distanza e l’allenatore della Roma, José Mourinho è stato espulso. Oggi è arrivato il responso da parte del giudice sportivo in merito alla squalifica del tecnico portoghese, ecco quante gare salterà.

José Mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma (Ansa foto)

Squalifica Mou: due giornate di squalifica. Salta il Milan

La Roma sta faticando ad ingranare: nell’occhio del ciclone è finita anche la questione Karsdorp-Mourinho. Il calciatore ha infatti lasciato la capitale: sfrutterà questi giorni di vacanza programmati dalla Roma con la famiglia ma poi dovrà tornare a Trigoria per evitare ulteriori conseguenze. Ora però, procedendo con ordine, la situazione relativa alla squalifica dell’ ex allenatore del Chelsea è stata presa in carico: due le giornate di squalifica. José Mourinho salterà, quindi, la partita contro il Milan.

Due giornate di squalifica per Josè Mourinho. La causa? Ha rimediato la sanzione perché, “al 44° del secondo tempo, entrando sul terreno di gioco, ha contestato una decisione arbitrale assumendo un atteggiamento minaccioso nei confronti dell’arbitro a cui, poi, ha rivolto un epiteto gravemente offensivo”. Questa la decisione del giudice sportivo, dopo il pareggio per 1-1 contro il Torino. Il tecnico lusitano dovrà, quindi, saltare le partite contro Bologna e Milan. Nel post gara Mourinho si era scusato con l’arbitro Rapuano, lasciando però intendere di non essere soddisfatto della sua direzione di gara.