Il futuro di Diego Pablo Simeone è sulla graticola: i problemi derivanti dai risultati in campionato e dall’eliminazione in Champions League hanno cambiato i piani dei colchoneros, con la società che sta facendo le sue valutazioni e si sta prendendo del tempo per decidere il futuro dell’ex Catania.

La posizione del tecnico dell’Atletico non è al momento ben salda e gli ultimi risultati hanno messo a rischio la sua posizione: a Madrid potrebbero verificarsi dei capovolgimenti di fronte, con l’esonero di Simeone pronto ad entrare nel vivo nelle prossime ore.

Tuchel
Tuchel

Esonero Simeone: dalla Spagna certi, Tuchel nuovo allenatore dell’Atletico Madrid

L’Atlético de Madrid sta attraversando un periodo difficilissimo. Lontanissimo dal primo posto (13 lunghezze) ed eliminato dalla UEFA Champions League (ultimo del girone, senza possibilità di accedere agli ottavi di finale o giocare in Europa League).

Il Cholo Simeone potrebbe avere i giorni contati e la dirigenza dei Colchoneros ha già una lista di possibili sostituti. Come rivelato da Fichajes.net, Thomas Tuchel è il principale candidato per la panchina dell’Atletico Madrid. Dopo un inizio complicato con il Chelsea, a settembre i Blues hanno deciso di licenziare l’allenatore che lo ha portato a vincere la UEFA Champions League dopo un decennio. Da allora il tecnico tedesco è rimasto senza squadra ed è in attesa di una chiamata da un grande club europeo.

Simeone
Simeone (ANSA)

C’è bisogno di una scossa, la stagione non può essere questa, soprattutto dopo i tanti soldi spesi sul mercato e gli obiettivi che ormai si sono allontanati da tempo. Tuchel può essere l’uomo giusto per la rinascita di un Atletico Madrid che fa fatica su tutti i fronti: da dopo la sosta, il potenziale nuovo allenatore dovrà aiutare i Colchoneros ad uscire da un periodo buio e soprattutto ridare quell’energia giusta che è mancata nelle ultime partite giocate tra campionato e coppa.