Pecco Bagnaia è campione del mondo di MotoGP: l’Italia torna a festeggiare dopo 50 anni

Il Gran Premio di Valencia si è appena concluso e Pecco Bagnaia, arrivato al nono posto, è diventato campione del mondo della MotoGP.

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia (ANSA)

In sella alla Ducati, il pilota italiano riporta il trofeo nel nostro paese 13 anni dopo Valentino Rossi, ma ha ottenuto un traguardo ben più grande.

Era da 50 anni infatti che un pilota italiano non vincesse il Gran Premio su una moto italiana.

L’ultimo era stato Giacomo Agostini sulla MV Agusta nel 1972.

Un grandissimo risultato di Bagnaia che ha fatto esplodere di gioia tutto il paese e gli appassionati di MotoGP.