La Roma, in emergenza attaccanti, potrebbe chiudere il prossimo colpo in avanti per gennaio: ecco di chi si tratta.

La Roma sta vivendo un buon momento dopo le ultime tre vittorie consecutive: una in campionato contro il Verona e due in Europa League contro l’HJK e il Ludogorets. Vittorie fondamentali che sembrano aver fatto dimenticare ai tifosi l’amara sconfitta contro il Napoli. Ora la Roma si sta preparando in vista del derby contro la Lazio che si disputerà domani alle 18 allo stadio Olimpico.

José Mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma (Ansa foto)

Emergenza attaccanti

I giallorossi sembrano aver ritrovato Zaniolo che in Europa League ha dato sfoggio di tutto il suo talento. Dopo essersi procurato due rigori, trasformati da Pellegrini, ha chiuso i conti contro il Ludogorets mettendo a segno un magnifico gol in azione personale.

Tuttavia, nonostante gli ottimi risultati, la Roma fatica ad ingranare con il reparto offensivo: con Dybala fuori gioco fino al 2023, Belotti che non sembra essere quello di qualche anno fa e un Abraham stranamente sottotono, Mourinho è alla disperata ricerca di un centravanti. Tiago Pinto potrebbe però chiudere con un grande colpo a gennaio.

Mercato Roma, affare fatto: “Si chiude a giorni”

Ora più che mai a José Mourinho serve un attaccante che supplisca alle mancanze di Abraham e Belotti. Stando a quanto detto dal Corriere dello Sport, la Roma starebbe per chiudere un acquisto importantissimo: un attaccante. Dopo essere finito per mesi nel mirino della dirigenza giallorossa, il quotidiano ha assicurato che Ola Solbakken, attaccante del Bodo Glimt, è ad un passo dal vestire la maglia della Roma. Il centravanti sarebbe il rinforzo di gennaio. Sembra davvero questione di pochissimo: si parla di settimane, se non di giorni.

Nell’articolo del Corriere della Sera si legge: “L’attaccante potrebbe partire con la Roma per il Giappone a fine mese, se il Bodo concederà il nulla osta. L’esterno è stato seguito anche dal Napoli”.