Uno strumento come il Var dovrebbe mettere fine alle polemiche nel calcio, ma in realtà le cose non stanno andando come previsto.

Con l’approdo del Var nel mondo del calcio in tanti pensavano che le polemiche, riguardo gli errori arbitrali, sarebbero finite. La realtà è invece molto diversa e negli ultimi anni in Serie A le critiche agli arbitri sono aumentate. Il Var non è apparso come uno strumento in grado di fermare definitivamente gli errori arbitrali.

Morata
polemiche di Morata riguardo il VAR (Lapresse) Erfaina.it

Quest’anno, ma nel complesso dalla nascita del Var, in tanti si sono lamentati degli errori arbitrali ed abbiamo visto addirittura situazioni inconsuete come il caso del gol annullato a Milik in Juventus-Salernitana. Come si suol dire in ogni situazione, anche qui ‘tutto il mondo è paese’ e le polemiche riguardanti il Var sono presenti in tutto il mondo.

Nelle ultime ore la polemica è esplosa in Spagna. L’Atletico Madrid è letteralmente furioso dopo il calcio di rigore subito nei minuti di recupero nel derby contro il Rayo Vallecano, rigore che ha portato gli ospiti a raggiungere il pareggio. L’ex attaccante della Juventus, ora ai Colchoneros, Alvaro Morata, ha usato toni molto duri.

Morata
l’attaccante dell’Atletico Madrid Morata (Lapresse) Erfaina.it

Atletico Madrid, Morata contro il VAR

Al termine del match Morata ha utilizzato parole molto dure ed ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Personalmente non ci capisco nulla, nella nostra area guardano tutto mentre quando bisogna dare un rigore a nostro favore, non succede”. Dichiarazioni molto forti e Morata ha poi proseguito:

Il Var serve ad aiutare, ma i criteri sono diversi. L’altro giorno mi hanno tolto un gol e non ho neanche toccato il mio avversario. Con il Var le cose dovrebbero essere più chiare, ma al momento non ci sono spiegazioni”. Quella di Morata è l’ennesima critica a livello internazionale consegnata al VAR.