Papa Francesco durante il volo di ritorno dal viaggio in Ungheria e Slovacchia ha affrontato con i giornalisti diversi argomenti. Le parole del Pontefice.

Papa Francesco
Papa Francesco (screenshot video YouTube)

Papa Francesco a 360° durante il volo di ritorno dal viaggio in Ungheria e Slovacchia. In conferenza stampa il Pontefice ha affrontato diversi argomenti iniziando da possibili matrimoni tra gay. Come riferito da TgCom24, il Pontefice ha ricordato che il matrimonio è un sacramento e la Chiesa non può cambiare quanto istituito dal Signore.

Per le persone con orientamento sessuale diverso, secondo il pensiero del Pontefice, ci sono le leggi civili dello Stato. Bisogna rispettare tutti, ma Bergoglio ha chiesto alla Chiesa di non rinnegare la verità e per questo motivo il matrimonio continua ad essere tra uomo e donna.

LEGGI ANCHE <<< Budapest, arriva Papa Francesco: ci sarà l’incontro con Orban

Vaccini e aborto

Bergoglio nel suo intervento ha ricordato come l’aborto è un omicidio, ma criticato i vescovi che hanno in passato preso posizione su questo tema. Sulla comunione ai politici i religiosi devono agire come pastori e non schierarsi sul versante politico. L’eucaristia non deve essere rifiutata da nessuno.

LEGGI ANCHE <<< Dimissioni Papa Francesco? Arrivano le parole del Pontefice

In conclusione del suo lungo discorso e sicuramente molto delicato, Bergoglio ha parlato anche dei vaccini. Il Pontefice ha ricordato anche come tra i cardinali ci sono negazionisti ed uno di loro attualmente è ricoverato negli Stati Uniti proprio con il Covid e la Chiesa sta studiando delle misure per loro.

Il Papa non è riuscito a spiegare il perché della paura delle persone a vaccinarsi. Alcuni hanno paura, mentre altri non si fidano dopo una campagna non proprio perfetta. Ma nel suo intervento il Pontefice ha ribadito che in Chiesa la maggior parte sono vaccinati. C’è solo un gruppetto che ancora non si è sottoposto alla somministrazione e stiamo pensando a come fare. Si tratta di parole sicuramente dure e importanti da parte del Papa, che non si è mai tirato indietro quando si trattava di affrontare temi simili.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM