Marcell Jacobs si prepara a ‘sbarcare’ nel mondo della televisione. Lo ha annunciato lo stesso campione olimpico al Corriere della Sera.

Marcell Jacobs
Marcell Jacobs (screenshot video YouTube)

Marcell Jacobs in televisione ad ottobre. In attesa di riprendere ad allenarsi in vista del 2022, il campione olimpico inizierà una nuova avventura sul piccolo schermo, ma i programmi restano al momento top secret.

In un’intervista al Corriere della Sera ha confermato la sua intenzione di conoscere il mondo delle televisione, ma ha smentito qualsiasi partecipazione a Ballando con le Stelle. “Sono contento di farmi conoscere – il suo pensiero – ma resto un atleta e voglio continuare a vincere. Ora il prossimo obiettivo sono i Mondiali. Ci arrivo da campione olimpico e voglio uscire con il titolo iridato“.

LEGGI ANCHE <<< Jacobs, dopo gli ori di Tokyo le vacanze con Nicole: che scatti sexy – FOTO

Il 2021 anno d’oro di Jacobs

Il 2021 è stato sicuramente l’anno d’oro per Marcell Jacobs. Dopo un periodo molto difficile, il ragazzo di Desenzano del Garda è riuscito a conquistare il titolo olimpico che lo ha apprezzare anche dai non appassionati di atletica. Ma ora per lui un periodo di riposo prima di ritorno in pista.

In questo fine anno molto probabilmente lo vedremo in televisione per continuare a farsi conoscere dai suoi connazionali e subito dopo un ritorno alla vita sportiva. Molto probabilmente Marcell inizierà con una preparazione diversa dagli altri anni visto che si tratta di una stagione particolare. L’obiettivo è quello di arrivare nel migliore dei modi al campionato del mondo, competizione principale di questo 2022. Subito dopo inizierà la lunga preparazione per cercare di confermare il titolo olimpico a Parigi nel 2024. La Francia alla fine non è lontana e c’è tanta voglia da parte di Marcell di continuare a far sognare gli italiani.

LEGGI ANCHE <<< Marcell Jacobs, il duro attacco dell’ex compagna

Una crescita quella di Jacobs che potrebbe far bene all’intero movimento. C’è grande curiosità di capire la risposta degli altri azzurri, in particolare Filippo Tortu. L’ex primatista italiano arriva da un periodo non facile, ma a Parigi sognare una doppietta è lecito.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM