Arriva l’ok del Cts in tema Green Pass: ecco le novità introdotte e la durata del certificato verde. E sulla terza dose…

Green Pass
Green Pass, novità sulla durata (screenshot video YouTube)

Arriva l’ok definitivo alla proposta incassata dal Cts sul prolungamento della durata del Green Pass. Il Comitato tecnico scientifico ha infatti accettato l’allungamento del certificato, che da 9 mesi arriverà fino ad un anno. É quanto raccolto dalle agenzie di stampa, che sottolineano l’unica eccezione al via libera. La decisione sarà infatti riconsiderata qualora dovessero emergere fatti scientifici che potrebbero portare a nuove valutazioni sul tema del certificato verde. Il coordinatore dell’equipe di esperti, Franco Locatelli, qualche giorno fa parlava di richiesta “più che ragionevole anche alla luce della progressiva acquisizione d’informazioni sulla durata della risposta vaccinale”.

Leggi anche: Il tribunale boccia l’obbligo del Green Pass, dove è successo

Si passa quindi dai 6 mesi ai 9, e adesso ai 12 sulla base di dati che riaffermano “la mancanza di evidenza che vi sia una sostanziale perdita dell’effetto protettivo offerta dall’immunizzazione nei primi vaccinati”. Intanto si valuta la possibilità di aprire alla terza dose. Con l’estensione della durata del Green Pass a 12 mesi il percorso sarà valutato con più serenità, sulla scia di quanto fatto da altri paesi. L’obiettivo primario in questa fase è infatti allargare le percentuali sulle fasce che a breve torneranno a scuola. I numeri indicano che il 40% dei giovani fra i 12 e i 15 ha completato l’iter vaccinale, in una percentuale che si allarga molto nella fascia fra i 15 e i 19 anni.