Spari contro un aereo italiano in Afghanistan. La pilota con una manovra d’emergenza è riuscita ad evitare i colpi.

Afghanistan
Afghanistan (screenshot video Youtube)

Attimi di paura per un aereo italiano in Afghanistan. Il mezzo, con a bordo giornalisti e 98 civili, è stato preso di mira dai talebani, che hanno esploso dei colpi con mitragliatrici. Immediata la reazione da parte della pilota, pronta con delle manovre ad evitare i proiettili a 4mila piedi dal suolo.

Attimi di paura a bordo, ma fortunatamente non ci sono stati particolari problemi per tutti i passeggeri. Il velivolo ora è in volo per l’Italia e nelle prossime ore dovrebbe atterrare a Fiumicino per completare l’evacuazione di queste persone.

LEGGI ANCHE <<< “L’attacco dell’Isis è imminente”, il nuovo allarme degli 007 americani

Situazione in Afghanistan sempre più critica

La situazione in Afghanistan è sempre più critica. La deadline del 31 agosto si avvicina e tutti i Paesi stanno accelerando con le evacuazione per rispettare le tempistiche stabilite dalla Casa Bianca.

Intanto cresce la paura per gli attentati. I servizi segreti americani hanno confermato il rischio di un possibile attacco di matrice islamica. Nonostante questo, le persone continuano ad andare all’aeroporto di Kabul nella speranza di poter partire e arrivare in un posto sicuro in breve tempo.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM