Elezioni Roma, arriva la promessa da parte di Enrico Michetti per quanto riguarda l’abolizione del pedaggio. Il candidato sindaco per la Capitale ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una visita al quartiere di Casale Caletto, in compagnia del leader della Lega, Matteo Salvini

Enrico Michetti (screenshot video YouTube)

Mancano ancora poche settimane alle prossime elezioni comunali che si terranno nella Capitale. I candidati sindaci iniziano con i loro programmi e le loro promesse. Sarà ancora Virginia Raggi ad essere confermata come primo cittadino oppure cederà il trono ad uno tra Carlo Calenda, Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti? Proprio quest’ultimo ha rilasciato delle importanti dichiarazioni dopo una visita al quartiere Casale Caletto, in compagnia del numero uno della Lega, Matteo Salvini.

Il noto avvocato ha risposto ad alcune domande che riguardavano il pedaggio sulla A24. Ovvero l’abolizione definitiva (un argomento che è stato messo in discussione dal nostro Damiano in una diretta streaming proprio con Michetti e gli altri candidati).

LEGGI ANCHE >>> Elezioni Roma, per Michetti è “nuova fase”: “Case e asili prima ai romani”

E’ arrivata la risposta definitiva che tutti i cittadini si aspettavano e che, molto probabilmente, volevano ascoltare. Cosa ha risposto? Queste le parole del candidato di centrodestra, in merito a questa delicata questione: “Questa cosa del pedaggio è una vera e propria discriminazione perché cittadini devono pagare un pedaggio per accedere in città mentre altri no. Farò valere le mie ragioni al ministero per fare chiarezza su questa misura e togliere una volta e per tutte questo pedaggio“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM