Il duro comunicato della Codacons dopo i diversi blackout di Dazn. Chiesto il rimborso per tutti gli utenti.

Dazn (screenshot video YouTube)

La Codacons contro Dazn dopo i diversi blackout registrati durante la prima giornata di campionato. L’associazione a difesa dei consumatori è pronta ad iniziare una battaglia legale per ottenere un rimborso per tutti gli abbonati dopo i disservizi registrati nell’ultimo weekend.

LEGGI ANCHE <<< Dazn, problemi durante Inter-Genoa: utenti imbufaliti sui social

Il comunicato della Codacons

Nel comunicato, riportato da lalaziosiamonoi, il Codacons ha confermato che “si continuano a registrare problemi e disservizi. Un flusso di proteste e segnalazioni iniziati nella gara inaugurale della stagione tra Inter e Genoa per poi continuare con Udinese-Juventus […]. La prima giornata di campionato trasmessa dal broadcaster ha creato polemiche e lamentele da parte di migliaia di utenti. In tanti hanno riscontrato problemi di connessione e le foto diffuse in rete non lasciano dubbi in meri. Con fermezza chiediamo di indennizzare tutti gli utenti coinvolti nei disservizi, attraverso rimborsi automatici pari al costo della singola partita, pena inevitabili azioni risarcitorie a tutela dei consumatori e dei tifosi [..]“.

L’azienda non ha ancora reagito a questo comunicato, ma per accontentare in parte le richieste dei tifosi dal prossimo weekend potrebbe mettere in campo direttagoal per tutte le partite che si giocano in contemporanea.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM