Covid, il ministro Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza per quanto riguarda gli arrivi in Italia. Ecco le nuove regole da seguire

Roberto Speranza (screenshot video YouTube)

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato la “mini ordinanza”. Di cosa si tratta? Per gli italiani che ritornano dall‘India, Blangadesh, Skri Lanka e Brasile. Questa la nota ufficiale: “E’ confermato il periodo di quarantena di giorni dieci per i Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea, eccezion fatta per quelli della lista raccomandata dall’Ue dove, in quel caso, la quarantena è ridotta a cinque giorni“.

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi Tokyo 2020, bronzo nel canottaggio ma atleta positivo al Covid

Novità anche per chi arriva dalla Gran Bretagna, dove dovrà trascorrere un periodo di isolamento fiduciario di pochi giorni: “I certificati vaccinali e di guarigione potranno essere utilizzati ai fini del ‘Green Pass’ solamente nel territorio italiano. Per i paesi europei e per le aree di Schenghen, Canada, Giappone e Stati Uniti D’America è stato prorogato il regime di ingresso con i requisiti della certificazione verde“. Una decisione che trova d’accordo anche il primo ministro del Regno Unito, Boris Johnson. Quest’ultimo, infatti, ha accettato l’ingresso di coloro che arrivano sia dai Paesi dell’Unione Europea che dagli USA. Il tutto, però, ad una condizione. Quale? Che il ciclo vaccinale venga completato a tutti gli effetti.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM