Maxi scambio per Lukaku! L’Inter, che già aveva risposto senza indugi con un secco no, dovrà rivedere la nuova offensiva del Chelsea. I blues non si arrendono: pronto un maxi scambio

Lukaku

Da diverse ore si rincorrono dei pericolosi rumors per quanto riguarda Romelu Lukaku. Il Chelsea vuole il bomber dell’Inter per il proprio attacco, il piano B (se così si può chiamare) nel caso in cui non dovesse arrivare Haaland. Secondo La Gazzetta dello Sport, i londinesi sarebbero arrivati ad offrirgli circa 10 milioni di euro di ingaggio, tantissimi soldi che l’Inter non può offrire ma che Lukaku non intende nemmeno chiedere: sembra infatti che sia stato anche il giocatore a rifiutare la destinazione, desideroso di continuare a giocare in Italia e mettersi a completa disposizione di Inzaghi con due grandi obiettivi, bissare il successo in Italia e vincere la scarpa d’oro.

Maxi scambio per Lukaku: il Chelsea non molla

Il Chelsea avrebbe stanziato una somma super per avere l’attaccante: circa 120 milioni di euro, ovviamente non solo cash ma ‘mischiati’ con il cartellino di Timo Werner, giocatore che l’Inter aveva sondato ai tempi del Lipsia. La risposta nerazzurra è stata secca, Lukaku non si muove. Ma il Chelsea ha intenzione di ripartire alla carica: dentro Zappacosta e Alonso, due giocatori che interessano particolarmente ai nerazzurri per sistemare le fasce. Anche in questo caso, Marotta vorrebbe slegare completamente i due affari e tenere il gigante belga. In caso di cessione, l’Inter avrebbe già individuato i potenziali sostituti: si tratta di Duvan Zapata dall’Atalanta e Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca del Sassuolo, questi ultimi due particolarmente accattivanti per un discorso futuribile.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM