Isco in Serie A, lo spagnolo potrebbe diventare un potenziale fuoriclasse del nostro campionato. Il Real Madrid lo vuole vendere: ecco la richiesta dei madrileni

Isco (screenshot video YouTube)

Stando alle ultimissime dalla Spagna, il Real Madrid ha deciso il futuro di Isco: lo spagnolo è sul mercato e ora può diventare veramente la prossima stella della Serie A. Lo scrive il ‘Mundo Deportivo’, secondo cui il trequartista può sbarcare in Italia a prezzi stracciati. Il perché è presto detto: il contratto scade a giugno 2022 e non ci sono i margini per un rinnovo. Una manna per le italiane che possono prenderlo a soli 20 milioni di euro. Giocatore di una classe infinita, il prossimo 30enne ex Malaga cerca un’occasione irripetibile per rilanciarsi nel calcio europeo. Ormai fuori dal progetto madrileno da tempo, Isco è in rotta con l’ambiente da almeno un anno, sia per il poco spazio ricevuto nelle ultime stagioni, sia perché le trattative per il rinnovo non sono andate a buon fine. E per questo motivo diventa interessante l’ipotesi Serie A. Il Milan ci aveva provato e ora può tornare all’assalto, così come la Juventus che può giocarsi la carta Ronaldo e non avrebbe particolari problemi a pagargli l’ingaggio (7 milioni di euro).

Isco in Serie A, la richiesta del Real

Almeno sulla carta, sembra fuori dai giochi l’Inter per questioni economiche ma soprattutto tecniche, in virtù dell’acquisto di Calhanoglu e in attesa di capire le condizioni di salute di Eriksen. Eppure, diverse settimane fa, la stampa spagnola lo ha accostato ai nerazzurri con due possibili scambi: il primo riguardava Skriniar, il secondo con Brozovic. Entrambi sembravano nel mirino del Real ma l’interesse è via via scemato nel corso delle ultime settimane. Attenzione anche alla Roma, che grazie a Mourinho potrebbe giocarsi delle carte insospettabili: l’appeal del portoghese è noto e un giocatore come lui può rivelarsi determinante per l’inizio del progetto tecnico. Più defilato il Napoli: a Spalletti non sembrerebbe vero, ma per permettersi un giocatore simile servirebbe cedere un pezzo pregiato per fare cassa.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM