Giorgio Chiellini investe in una startup. Il difensore campione europeo inizia a guardare al futuro. E non si esclude un futuro nell’imprenditoria.

Giorgio Chiellini (screenshot video YouTube)

Giorgio Chiellini investe in una startup. Secondo quanto riportato dall’Adnkronos, il neo campione d’Europa ha deciso di far parte delle persone che hanno deciso di puntare su Vedrai, l’azienda fondata da un ragazzo di 26 anni Michele Grazioli e specializzata nello sviluppo di soluzioni basate sull’intelligenza artificiale. Un ingresso che ha permesso all’impresa di avere un aumento capitale di 5 milioni di euro.

Sono diverse le personalità che hanno deciso di puntare su questa azienda. Oltre a Giorgio Chiellini, infatti, ci sono anche il tenore Andrea Bocelli, il presidente di Azimut Pietro Giuliani, il giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela oltre che l’imprenditore Sandro Veronesi. Figure importanti che potrebbero di fare un bel salto di qualità anche in futuro.

LEGGI ANCHE <<< Chiellini cuore d’oro, devolve parte dello stipendio a progetti per il bene del mondo

I numeri e la valutazione sono piuttosto significativi per il contesto italiano – il commento del fondatore – soprattutto per un’azienda attiva da meno in un anno. Se si guarda al panorama internazionale sono invece un importo contenuto, perché in Italia manca ad oggi un sistema sviluppato per questo tipologie di investimenti. Vantiamo numerose eccellenze imprenditoriali, proveniente dai più diversi ambiti di competenza, che siamo orgogliosi di aver coinvolto raccontando il nostro progetto, proprio perché i capitali non vanno raccolti tanto per farlo, devono far parte di una precisa strategia di crescita. La loro presenza è sicuramente il vero valore aggiunto di questa operazione, che speriamo possa essere una concreta testimonianza di come l’Intelligenza Artificiale sia una tecnologia del presente, non del futuro“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM