Vacanze ai tempi del Covid (screenshot video YouTube)

Si sperava che quella di quest’anno fosse diversa da quella dello scorso. Purtroppo il Covid c’è ancora e non solo: anche la variante Delta. In Italia continua la campagna di vaccinazione e la possibilità di scaricare il ‘Green Pass‘ per chi ha effettuato la doppia dose, così come continua anche da parte di quelli che di vaccinarsi non hanno nessuna intenzione e per dimostrarlo sono scesi anche nelle più importanti piazze italiane. La paura di un innalzamento dei contagi c’è ed eccome. Un problema anche per i sindaci delle città mete di vacanze estive che vogliono subito correre ai ripari.

Torna l’obbligo della mascherina all’aperto (Otranto, Roma, San Felice Circeo, Isola di Ponza), dopo le 22 stop alla vendita degli alcolici. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha annullato tutti gli eventi (Giffoni Film Festival, festa sant’Anna ad Ischia) per evitare assembramenti.

LEGGI ANCHE >>> Torre del Greco, famiglia uccisa dal Covid: la nota shock dell’Asl

Purtroppo queste misure potranno anche non bastare visto che i contagi, giorno dopo giorno, stanno aumentando. Basti pensare che a Capri ben 11 turisti sono risultati positivi e si trovano in isolamento fiduciario. Anche alle Isole Eolie e Salina non se la passano bene per via dei contagi. Numeri che crescono anche a Fregene ed Ostia.

Fa danni anche i festeggiamenti della vittoria degli Europei a Guglionesi (provincia di Campobasso), Garfagnana (Lucca) e Anghiari (Arezzo). Non solo nei luoghi di mare: anche in montagna si registrano tanti casi di positività al Covid: a Sestriere, Dolomiti (a Brentonico), a Mezzan (in Val di Sole) e Lodrone di Storo (9 calciatori del Bari in ritiro hanno contratto il Coronavirus).

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM