Calciomercato Roma, chi dice la verità tra Tiago Pinto ed Edin Dzeko? Il calciatore rimarrà in giallorosso oppure andrà via?

Edin Dzeko (screenshot Instagram)

Nella giornata di ieri la Roma di José Mourinho è scesa in campo per la prima amichevole della stagione. L’avversario il Montecatini, risultato finale 10-0 per i giallorossi. Mattatore del match sicuramente il ritrovato Nicolò Zaniolo che, oltre al gol, ha giocato anche con la fascia da capitano. Il suo recupero procede bene per la gioia dello ‘Special One‘ e di tutti i tifosi dei ‘Lupacchiotti’.

Gara in cui non ha partecipato Edin Dzeko. Il bosniaco non ha giocato neanche un minuto. Possibile che questa sua non partecipazione al match riguardi qualche voce di calciomercato? Non è assolutamente da scartare. Il direttore sportivo Tiago Pinto ha voluto tranquillizzare tutti dicendo che il calciatore non si sarebbe mosso dalla Capitale.

LEGGI ANCHE >>> Sponsor da record per la Roma, Mourinho sogna un grande calciomercato

Tiago Pinto (screenshot video YouTube)

L’ex Manchester City fa un po’ il “Pinocchio” della situazione. Motivo? Prima dell’avvento del manager portoghese ci disse a noi della comunicazione che la Roma non avrebbe fatto nulla, a meno che non ci fossero state prima delle cessioni. Con l’arrivo di Mourinho, però, ha sorpreso tutti gli addetti al lavoro. Tanto da far chiedere scusa ai “re” del mercato come Alfredò Pedullà e Gianluca di Marzio.

Situazione strana visto che al suo procuratore, Alessandro Lucci, gli ha riferito che può trovarsi una squadra. Chi è che dice la verità tra il ds ed il calciatore? Sicuramente Pinto lo fa per il bene della Roma, visto che in città le cose si vengono a sapere prima degli addetti ai lavori. Morale? Dzeko è sul mercato.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM