Termini, il poliziotto che ha sparato ad un uomo armato di coltello nei pressi della stazione è stato indagato

Termini, poliziotto spara a uomo armato di coltello (screenshot video YouTube)

Sabato 19 giugno, nei pressi della stazione Termini, alcuni cittadini e turisti hanno vissuto attimi di paura. Un 44 di origine ghanese, pluripregiudicato, armato di coltello stava minacciando le forze dell’ordine. Un poliziotto ha dovuto usare la sua arma di ordinanza e sparare un colpo di pistola, prendendo in pieno la gamba dell’uomo che subito dopo è stato prontamente bloccato ed immobilizzato.

LEGGI ANCHE >>> Paura a Termini: 44enne ghanese armato fermato con un colpo di pistola – VIDEO

Il tutto ha avuto inizio direttamente nella stazione dove alcune persone avevano segnalato la presenza di questa persona armata che, alla vista dei poliziotti, si è dato alla fuga. Subito dopo è stato portato all’ospedale Umberto I di Roma.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Termini, poliziotto indagato: atto dovuto per le verifiche di rito

Il poliziotto, però, è stato ufficialmente indagato. Infatti la Procura di Roma ha voluto aprire una indagine con l’ipotesi di “eccesso colposo” per uso legittimo di armi. Nel registro degli indagati, quindi, figura anche il nome del poliziotto che ha sparato all’uomo che stava seminando il panico per le strade di Roma.

Termini, poliziotto spara a uomo armato di coltello (screenshot video YouTube)

Da quanto si apprende, però, si tratta di un atto dovuto per poter compiere le opportune verifiche di rito. In procura era stata inviata anche il video dove si vedono proprio le forze dell’ordine contro l’uomo che aveva un coltello in mano. I pm hanno assegnato agli investigatori il compito di acquisire tutte le immagini che hanno ripreso la scena.