Bruttissimo incidente sull’Autostrada A1: due persone sono morte in uno brutto tamponamento, altre due sono riuscite a mettersi in salvo poco prima che la loro vettura prendesse fuoco

Incidente Autostrada A1 (screenshot Twitter Vigili del Fuoco)

L‘Autostrada A1, Piacenza Sud-Fiorenzuola, è stata chiusa su entrambe le direzioni, per un brutto incidente. Sono state coinvolte un’auto e due camion. Uno di questi ultimi ha preso fuoco, al km 67 in direzione Milano. Purtroppo ci sono stati due morti, entrambi camionisti, a Cadeo. Si tratta di due autisti (uno di un tir e un altro di un’autocisterna). Nell’auto, invece, c’erano due donne tedesche che, fortunatamente, dopo lo schianto sono riuscite e scendere in tempo dalla vettura e a ripararsi prima che la loro auto prendesse fuoco.

LEGGI ANCHE >>> Morti sul Lago di Garda, drammatico incidente ma…

Per quanto riguarda i camionisti non c’è stato nulla da fare. I Vigili del Fuoco sono arrivati sul posto troppo tardi. La cisterna coinvolta nell’incidente trasportava Gpl. L’autostrada continuerà a rimanere chiusa. Per chi è rimasto bloccato nel traffico sono state consegnate delle bottigliette d’acqua per il troppo caldo, direttamente dal personale della Direzione di Tronco di Milano di Autostrade per l’Italia.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Incidente A1, i consigli di Autostrade

Per chi è diretto verso la città di Bologna, Autostrade consiglia di uscire a Piacenza Sud e rientrare a Fiorenzuola (dopo aver percorso la SS 9 Emilia). Percorso inverso, invece, per chi è diretto verso Milano.

Per lunghe percorrenze, da Bologna a Milano, Autostrade consiglia ai viaggiatori di prendere la A 22 e di raggiungerà il capoluogo della Lombardia attraverso la A4 oppure prendere la A13 da Bologna e andare a Milano sempre attraverso la A4. Percorso inverso per chi da Milano deve andare in direzione Bologna.