L’Udinese affronta il Napoli in trasferta ma, uno degli uomini migliori di Sottil esce per infortunio: le sue condizioni.

Il Napoli sta affrontando oggi allo stadio Diego Armando Maradona una delle squadre rivelazione del campionato di Serie A: l’Udinese. I friulani stanno sotto di due reti alla fine del primo tempo: gli uomini di Sottil hanno subìto, inoltre, un duro colpo. Uno degli uomini migliori ha dovuto lasciare il campo per infortunio. Ecco di chi si tratta.

Napoli-Udinese
Napoli-Udinese (Ansa foto)

Napoli-Udinese 2-0: gol di Osimhen e Zielinski

La gara tra Napoli e Udinese sta vedendo in campo, allo stadio Diego Armando Maradona, due delle squadre migliori del campionato di Serie A. Entrambe esprimono un bel gioco, sia dal punto di vista tecnico che da quello tattico. Tuttavia, i partenopei hanno sublimato il loro vantaggio allo scadere della prima frazione di gara: sono due gol che separano le compagini. A timbrare il cartellino sono stati il solito Osimhen e Zielinski. Ora però, Sottil dovrà fare i conti con un brutto infortunio contratto da uno dei suoi uomini migliori: Gerard Deulofeu.

Napoli-Udinese: esce dal campo in lacrime

Lo spagnolo è uscito per infortunio durante il primo tempo di Napoli-Udinese. L’ex attaccante del Milan ha lasciato il campo in lacrime dopo essere andato rovinosamente a terra. Le immagini sembrano ritrarre il peggior scenario possibile: quello di Deulofeu sembra essere proprio un grave problema fisico. Bisognerà capire, adesso quale sia l’entità dell’infortunio: il suo dolore sembrava provenire dalla caviglia, ma solo nelle prossime ore si avranno più informazioni a riguardo. Deulofeu ha chiuso questa prima parte di campionato nel peggior modo possibile. I tifosi friulani attendono, ora, il responso con il fiato sospeso: soltanto l’esito degli esami strumentali potrà scongiurare il pericolo di un eventuale stop lungo.