Viviana Bottaro ha conquistato la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nel kata. La genovese nella finalina ha superato l’americana Kokumai.

Viviana Bottaro
Viviana Bottaro (screenshot video YouTube)

Viviana Bottaro regala il bronzo all’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La genovese, nella specialità del kata, è riuscita regalare un podio storico al nostro Paese visto che per il karate è la prima volta ai Giochi.

L’azzurra è arrivata in Giappone sicuramente con i favori del pronostico per una medaglia. Le sue prestazioni nelle competizioni internazionali sono state molto positive e il buon stato di forma è stato confermato anche a Tokyo con un bronzo storico. Un podio che potrebbe consentire all’atleta di cambiare definitivamente la sua carriera anche se a Parigi purtroppo questo sport non ci sarà. Un’occasione persa per Viviana, che in Francia poteva far suonare l’inno di Mameli.

LEGGI ANCHE <<< Olimpiadi Tokyo 2020, storico Rizza: è argento nel K1 200

Che cos’è il kata?

Il kata è una specialità del karate sicuramente molto particolare e amata in Giappone. Gli avversari, infatti, non si affrontano fisicamente, ma sul tappeto mettono in mostra le proprie qualità in un combattimento immaginario davanti alla giuria.

Un paio di minuti di tempo per poter dimostrare di essere più forti dell’avversaria anche se poi il giudizio finale spetta solamente ai giudici presenti nell’impianto. Questa volta Viviana è riuscita ad avere la meglio sull’americana Kokumai in una gara sicuramente molto combattuta.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM