Tokyo 2020, il simpatico siparietto tra Tamberi, Barshim ed il giudice di gara per l’assegnazione della medaglia d’oro. Il VIDEO è emozionante

Gianmarco Tamberi e Mutaz Essa Barshim (screenshot Twitter)

La giornata di ieri per l’Italia è stata senza dubbio indimenticabile. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 sono arrivate due medaglie d’oro in dieci minuti. Se non è un record poco ci manca. Non è neanche questo il punto, ma come è arrivata la prima medaglia. Prima di Jacobs, infatti, è stato il turno di Tamberi. Alla fine della gara era a pari punti con il suo amico e rivale sportivo Mutaz Essa Barshim. Le soluzioni erano due: continuare per lo spareggio oppure salire entrambi sul podio e aggiudicarsi l‘oro.

LEGGI ANCHE >>> Jacobs e Tamberi, due imprese mai viste: perché l’Italia è nella storia

E’ andato in atto un simpatico siparietto tra i due ed il giudice di gara. Quest’ultimo ha chiesto loro: “Potete continuare con il jump-off (salto aggiuntivo)”. I due atleti si sono subito guardati, ma le intenzioni erano ben altre. Il qatariota, infatti, ha chiesto subito: “Possiamo avere due ori?“. Il giudice, che non aveva ancora finito di parlare, ha esclamato: “E’ possibile, dipende se decidete entrambi siete campioni“. Un altro sguardo tra i due, ma questa volta è stata festa: un battito di “cinque” ed il nostro Tamberi che salta ed abbraccia il suo amico per la gioia ed un urlo di liberazione.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Tutti gli italiani si sono emozionati nel vedere quelle immagini, questo il video completo: