Formia, un 50enne ha molestato 3 bambine in spiaggia: la folla se ne è accorta e ha cercato di linciare l’uomo. E’ dovuta intervenire la polizia

Polizia (screenshot video YouTube)

Bruttissimo episodio quello che è accaduto in una spiaggia di Formia (in provincia di Latina). La polizia ha denunciato un uomo di 50 anni che, a mare, ha molestato tre bambine (due di 12 anni ed una di 9). Per portarlo in commissariato non è stato per niente facile, visto che la folla che si trovava in spiaggia ha cercato di linciarlo dopo che hanno assistito ai loro occhi quella orribile scena.

Una volta che è riuscito a conquistare la fiducia delle tre bimbe ingenue, ha convinto la più piccola a seguirlo sotto il suo ombrellone. L’ha fatta distendere sul lettino e poi l’ha accarezzata. I genitori, subito poco dopo, se ne sono accorti ed è successo il finimondo. Un gruppo di bagnanti ha circondato l’uomo (originario di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta) che si è giustificato dichiarando di non avere cattive intenzioni.

LEGGI ANCHE >>> Stupro di gruppo in spiaggia: la tremenda denuncia di una 15enne

Come riporta il quotidiano ‘Il Messaggero‘ non è la prima volta che l’uomo fa una cosa del genere, visto che in passato è stato denunciato per lo stesso motivo (ed anche per atti osceni in luogo pubblico). Il questore di Latina ha usato il pugno duro nei suoi confronti (e non potrebbe essere altrimenti): il soggetto, fino al 2024, è bandito dalla città di Formia.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM