Intervista di Enrico Camelio in esclusiva con Mario Sberna, presidente Associazione Nazionale Famiglie Numerose. Una chiacchierata di 5 minuti durante la quale si sono toccati diversi temi, dalle necessità delle famiglie al pensiero sul Ddl Zan che tanto sta facendo discutere negli ultimi giorni.

Mario Sberna: “Riforma fiscale a favore delle famiglie”

5 minuti di intervista con Mario Sberna, presidente dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose. Diversi i punti toccati. Di seguito qualche passaggio: “L’Associazione è nata 15 anni fa proprio a Brescia ma si è diffusa in tutta Italia. Difendiamo chi ha deciso di mettere al mondo il futuro e che coltiva la speranza. Contrariamente a quello che si pensa le famiglie numerose sono soprattutto al nord. Il Ddl Zan? Non ne abbiamo parlato perché c’è molta contrarietà. Essendo un argomento divisivo e che non è fondamentale per l’associazione e per evitare discussioni ancora più faticose abbiamo deciso di non scriverne sul portale”.

LEGGI ANCHE >>> NAPOLI, UCCISO IN SCOOTER DA DUE COLPI DA ARMA DA FUOCO

Sberna ha poi proseguito: “Le modifiche che avrei apportato? Va tutelata la libertà di espressione. Ci mancherebbe che un prete vada in galera perché dice che il matrimonio è tra un uomo e una donna. Dobbiamo sostenere le famiglie, sono alla canna del gas. L’assegno unico non è abbastanza e non tiene in piedi le famiglie. E’ assolutamente necessaria una riforma fiscale seria che lasci i soldi nelle tasche dei lavoratori”.

Enrico Camelio