Ogni giorno siamo costretti a leggere notizie che rasentano il paradosso, ma quello che è successo martedì notte sull’A1 sembra veramente superare ogni limite della decenza. Un camionista ha ben deciso di  parcheggiare il suo Tir sulla corsia di sorpasso del tratto aretino dell’A1 mentre stava dormendo nella cuccetta dell’autoarticolato.

Grazie alle segnalazioni al 112, due pattuglie hanno raggiunto il posto e hanno evitato il peggio: prima hanno bloccato il traffico in direzione Roma per scongiurare incidenti e poi hanno fatto spostare il mezzo. Il conducente è un cittadino di nazionalità croata che era sotto l’effetto di sostanze alcoliche: gli agenti hanno subito disposto il ritiro della patente e il sequestro del mezzo per 3 mesi, con deferimento all’autorità giudiziarie.

Tutto paradossale evidentemente, ma ancora più fuori di testa è la spiegazione che è riuscito a dare il conducente: “Pensavo fosse una piazzola di sosta”.

Certo, la “famosa” piazzola di sosta in corsia di sorpasso.