Non arrivano belle notizie per R. Kelly, anzi esattamente il contrario. Il noto cantante americano rischia l’ergastolo: i motivi sono molto gravi

R. Kelly (screenshot video YouTube)

La generazione degli anni ’90 ricorderà perfettamente la canzone “I believe I can fly“, una delle colonne sonore del film “Space Jam” con protagonista assoluto uno dei cestisti più forti di tutti i tempi, Michael Jordan in compagnia dei personaggi della Looney Tunes. Ovviamente stiamo parlando del cantante R. Kelly. Purtroppo per lui e per i suoi fan non ci sono belle notizie e nemmeno una sua nuova canzone in uscita. Anzi, i fatti che lo riguardano sono molto gravi tanto che rischia l’ergastolo.

Robert Sylvester Kelly è stato condannato per abusi e sfruttamento sessuale nei confronti delle donne. A decidere il tutto è stata una giuria composta da sette uomini e cinque donne. Andiamo con ordine: il 54enne per molti anni ha gestito una organizzazione criminale a Chicago. Il suo scopo? Quello di scegliere alcune donne afroamericane obbligandole ad abusi sessuali e psicologici. Alcune di loro hanno testimoniato in questo processo e hanno confessato il tutto, anche quando non avevano raggiunto la maggiore età.

LEGGI ANCHE >>> Bambino di due anni ucciso dalla madre, donna condannata all’ergastolo: le motivazioni

R. Kelly condannato: ora rischia grosso

Non ci sono solamente quelle accuse riportante pocanzi ma anche: abusi sessuali su minori, racket e sfruttamento sessuale. Per il momento è stato condannato dalla giuria, ma si dovrà aspettare almeno fino al 4 maggio dove la decisione ufficiale verrà prese dal giudice sulla sentenza. Già 13 anni fa lo stesso cantante aveva rischiato grosso per alcune accuse di pedopornografia, ma il tribunale dell’Illinois lo ha assolto.

LEGGI ANCHE >>> Omicidio Chiara Ugolini, il killer si toglie la vita in carcere

Le nuove accuse sono venute fuori grazie ad un documentario uscito nel 2019, ‘Surviving R. Kelly’, dove molte persone proteggevano il suo nome in modo tale da non far parlare le vittime che avevano subito abusi. Ricordiamo che Kelly è considerato come uno dei migliori esponenti del R&B (Rhythm and Blues).

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM