Calenda ha deciso di ‘scaricare’ Roman Pastore. Il candidato sindaco su Twitter ha duramente attaccato il suo candidato alle prossime elezioni comunali a Roma.

Carlo Calenda
Carlo Calenda (screenshot video YouTube)

E’ ufficialmente finita tra Carlo Calenda e Roman Pastore. La rottura definitiva, almeno secondo quanto testimoniato sui social, è arrivata dopo la foto pubblicata dal giovane ancora una volta con il rolex al polso.

LEGGI ANCHE <<< Candidato 21enne di Azione attaccato per un Rolex: l’assurda polemica su Twitter

Una scelta che non è piaciuta al leader di Azione e così si è deciso di mettere molto probabilmente la parola fine a questa difesa. Ora bisognerà capire se Roman continuerà ad essere candidato con il partito guidato dall’ex ministro oppure ci sarà un passo indietro da parte del giovane.

Calenda ‘scarica’ Roman

A far scattare la reazione di Calenda è stata una foto pubblicata sui social da parte dello stesso Roman. Nell’immagine Pastore annuncia di aver firmato il referendum per l’eutanasia legale nel terzo municipio con la candidata presidente Marta Marziale. Ma ad attirare l’attenzione, per l’ennesima volta, è stato l’orologio al polso.

LEGGI ANCHE <<< Caso Pastore, il Codacons contro Calenda

Un primo piano che non è passato inosservato a molti utenti ed uno lo ha fatto notare con un “ve la siete cercata“. Immediata la risposta da parte del leader di Azione. Calenda ha confermato di aver difeso Roman a spada tratta, ma ora è arrivato il tempo di cambiare modo di agire, almeno per lui, e non mettere più il ‘pataccone’ in primo piano.

Il consiglio dato da Calenda è quello di mettersi le gambe in spalla e pedalare per far prendere i voti. Parole sicuramente molto dure nei confronti del suo candidato e la rottura definitiva sembra essere ormai alle porte. Non si esclude la possibilità di un passo indietro dello stesso Pastore. In attesa di una decisione definitiva, il leader di Azione ha mandato un ultimatum al suo candidato. Bisogna cambiare passo e anche modo di agire per continuare a scatenare le solite critiche.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM