Il nuovo aggiornamento Ecdc segnala che sono 7 le regioni in rosso nelle mappe Covid: i numeri destano preoccupazione.

mappa ecdc contagi italia 7 regioni in rosso
La nuova mappa Covid Ecdc con le 7 regioni in rosso in Italia (Twitter Ecdc)

Il nuovo aggiornamento settimanale fornito dalla Ecdc desta grosse preoccupazioni. Sono 7 infatti le regioni che sulla mappa risultano in rosso a causa del Covid, e fra queste c’è il Lazio. Stando al rapporto curato dal Centro Europeo per la prevenzione e controllo delle malattie, la situazione legata ai contagi in Italia diventa allarmante, e anche in Europa le cose non vanno meglio e i colori cambiano.

In Italia in 7 regioni il livello di attenzione si alza, e in tutte le altre invece il verde si ricolora di giallo. In rosso, oltre al Lazio, passano Toscana, Marche, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. La preoccupazione è alta, ma arrivano indicazioni poco confortanti anche fuori dai confini.

Covid, in Italia Lazio e altre 6 regioni in rosso: la situazione in Europa

covid
Covid, cresce la preoccupazione dopo la nuova mappa Ecdc (Youtube)

Se in Italia l’incidenza dei casi Covid preoccupa e le ospedalizzazioni alzano il livello d’allerta, in Europa la situazione non è certo migliore. Ci sono zone addirittura in rosso scuro, che è il livello massimo d’allerta fornito dalla Ecdc. Fra queste il Sud della Francia e la Corsica, Creta e altre isole della Grecia e anche il Nord dell’Irlanda. In Spagna aumentano i rischi.

Leggi anche: Origine Covid, Intelligence divisa nel rapporto Usa: Biden attacca

Tutta la cartina è infatti rossa così come Olanda, Belgio e Germania. Male anche le nazioni più fredde. La mappa infatti divide in zone gialle e rosse Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia.