In Giappone arriva lo stop per il Vaccino Covid prodotto da Moderna: nella nota sono espressi i timori per alcune “sostanze estranee”.

Vaccino moderna sospeso
Vaccino Moderna sospeso in Giappone (Youtube)

Stop a Moderna. Dal Giappone arriva una sospensione “in via precauzionale” del vaccino contro il Covid che sta tenendo in apprensione la nazione. Pare infatti che lo stop abbia interessato circa 1,6 milioni di dosi, in via di somministrazione alla popolazione per far fronte all’emergenza. Si indaga quindi su quanto accaduto nella produzione, che dalle prime informazioni raccolte sarebbe avvenuta in Spagna. Il ministero della Sanità giapponese ha infatti confermato la sospensione di un grosso lotto di fiale, dopo aver riscontrato delle anomalie.

Leggi anche: Covid, in un documentario le prove della fuga da Wuhan: “Come Chernobyl”

Si parla di “contaminazione” del vaccino Moderna, e in particolare è riferito che dal 16 agosto, in ben 8 siti preposti alle vaccinazioni, sono state riscontrate fiale con sostanze “estranee”. Moderna ha immediatamente fatto sapere che i lotti saranno ritirati in attesa di capire quale sia stato il problema che ha reso inutilizzabili un grosso numero di fiale destinate al Giappone. Poi bisognerà capire quali siano gli agenti che hanno contaminato i vaccini, al momento bloccati per evitare guai maggiori.