Forte scossa di terremoto in Sicilia, precisamente in provincia di Palermo. Tantissime le persone che hanno chiamato i vigili del fuoco

Sismografo, terremoto a Palermo (screenshot video YouTube)

Che spavento per i cittadini di Palermo che non hanno avuto per nulla un bel risveglio questa mattina. Una forte scossa di magnitudo 4.3 è stata rilevata dai sismografi dell’Ingv. Poco dopo ce ne sono state altre due, ma molto basse (2 e 2.2). Le persone, in preda al panico, si sono precipitate immediatamente nelle strade. Questi i comuni che sono stati colpiti nel cuore della notte: Lascari, Campofelice di Roccella, Cefalù e Gratteri. La buona notizia è che non sono stati registrati danni a case e persone. Tantissime le telefonata che sono state fatte ai vigili del fuoco. La scossa si è sentita maggiormente in mare aperto, ad una profondità di circa 6 chilometri.

LEGGI ANCHE >>> Haiti, scossa di terremoto distrugge di nuovo l’isola: è strage – VIDEO

Spavento anche per i molti turisti che hanno scelto la Sicilia per trascorrere questi ultimi giorni di relax prima del rientro nelle loro città. Molte le testimonianze, come quella del primo cittadino di Madonie, Rosario Lapunzina. Queste le sue parole: “Ho visto l’armadio ballare“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM