Ci troviamo in provincia di Catania, precisamente ad Acitrezza, dove si è consumato l’ennesimo caso di femminicidio in Italia. A perdere la vita una giovane ragazza di soli 26 anni: ad ucciderla, molto probabilmente, il suo ex fidanzato che è tutt’ora ricercato dai carabinieri

Lungomare di Acitrezza (screenshot video YouTube)

Si chiamava Vanessa Zappalà ed aveva solamente 26 anni. E’ morta con diversi colpi di pistola mentre si trovava sul lungomare di Acitrezza, in provincia di Catania. Gli investigatori hanno raccolto alcune testimonianze di passanti che hanno visto tutta la scena. A quanto pare, ad uccidere la donna, è stato il suo ex fidanzato. E’ partita la caccia all’uomo da parte dei carabinieri.

LEGGI ANCHE >>> Altro caso di femminicidio: uccide la moglie e poi si toglie la vita

In passato era stato denunciato per stalking. In questa assurda vicenda di cronaca anche un’altra ragazza è stata ferita da un proiettile che l’ha colpita alla schiena. Per il momento non ci sono altri aggiornamenti per quello che è accaduto nella giornata di ieri in Sicilia, dove si è consumato un altro caso di femminicidio. L’ultimo, purtroppo, solamente pochi giorni fa sia a Vigevano che a Grosseto.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM