Il maltempo colpisce la Germania anche a luglio con piogge torrenziali che hanno portato danni a cose e persone. Notizie terribili arrivano con aggiornamenti costanti.

Pixabay

Nell’ovest del paese sono arrivate segnalazioni di 200mila persone rimaste senza elettricità, ma non è purtroppo finita qui. Questo perché sono venti le persone morte e decine quelle che sono risultate disperse a causa proprio delle inondazioni che hanno colpito il paese. Duecento soldati del Bundeswehr sono stati mandati nel Nord Reno Vestfalia con dei mezzi pesanti per cercare di rimediare a questo disastro.

LEGGI ANCHE >>> Nubifragio sommerge Roma

Tra i morti però si contano anche due vigili del fuoco. Sembra impossibile immaginare questa situazione in un periodo dove siamo abituati a goderci il sole e il caldo del mare, ma purtroppo sono diverse le zone in Europa che soffrono anche d’estate il maltempo senza contare che anche in Italia stiamo vivendo una stagione insolita. Le temperature e le piogge hanno colpito soprattutto il nord del nostro paese, ma non solo.

Maltempo in Germania, 20 morti

Pixabay

Sono venti i morti per maltempo in Germania, oltre a decine di dispersi che rendono il bilancio seriamente pesante. Nella Land della Renania Palatinato il ministero della difesa ha messo a disposizione, per correre nell’adiacente territorio colpito da maltempo, settanta soldati con dei mezzi multifunzione. Questi sono in grado di raggiungere paesini rimasti isolati a causa dei disastri ambientali vissuti in queste ultime ore. Uno dei centri più colpiti si trova però proprio in Renania Palatinato, si tratta della cittadina di Schuld.

LEGGI ANCHE >>> Disabile bloccato in auto a Roma per il maltempo

Quattro case sono state trascinate letteralmente via dall’acqua scesa con delle piogge torrenziali, mentre altre due sono state spostate. A dare indicazioni è Die Welt che ha spiegato come al momento non sia possibile fornire delle risposte concrete per quanto riguarda appunto il numero dei morti che purtroppo ci si aspetta possano aumentare nelle prossime ore. Le forze dell’ordine sono state puntuali e stanno lavorando senza sosta cercando di salvare il salvabile.