La Lazio presenta ufficialmente la nuova maglia sui suoi canali: c’è una novità importante sulla versione “verde” tanto discussa

Claudio Lotito (video screenshot YouTube)

Importanti novità per la maglia ufficiale della Lazio, che in questo momento è stata presentata ufficialmente ai tifosi e alla stampa attraverso i canali social del club biancoceleste. Era stata annunciata una versione “green“, presentata come quella che sarebbe stata la nuova prima maglia laziale.

Inevitabili le proteste dei tifosi, ma nella presentazione arriva un chiarimento: sarà sì “verde“, ma perché fatta con materiale riciclato! I tifosi laziali possono stare tranquilli: la prima maglia resta biancoceleste! E’ la società, in un certo senso, a diventare green. Lodevole, senza dubbio, ma per i tifosi è sicuramente un sospiro di sollievo, viste le premesse “blasfeme”.

Il caso della maglia verde e la verità svelata

nuova maglia Lazio
La nuova maglia della Lazio

Ci ha un po’ giocato, la Lazio, su questa svolta green. Le notizie filtrate nei giorni scorsi vagheggiavano su una possibile maglia verde proprio per creare un po’ di chiacchiericcio intorno alla nuova casacca dei ragazzi di Sarri. E infatti se ne è parlato eccome: sono girate anche alcune versioni-anteprima della possibile maglia verde della Lazio 2021/22, versioni che poi si sono ovviamente rivelate non corrispondenti alla realtà.

La maglia del club di Lotito resta infatti biancoceleste, ma la novità sta nei materiali con cui sarà prodotta dalla Macron: tutti provenienti da fonti rinnovabili e rinnovate, tutti materiali riciclati dalle bottiglie di plastica. Una svolta “green” quindi in senso molto lato: sarà una svolta ecologica. Iniziativa lodevole, ma che spavento per i tifosi laziali!

Ecco la nuova maglia 2021/22 proposta dal canale ufficiale della SS Lazio, con l’inconfondibile voce del lazialissimo Pino Insegno: