I problemi della nostra scuola e il punto sui nostri docenti, che non sempre sono all’altezza della situazione

scuola docenti insegnamento
Foto di StockSnap da Pixabay

Enrico Camelio, docente di ruolo da oltre 15 anni in un Istituto alberghiero di Roma. Spesso mi confronto e scontro con Damiano “Er Faina” spesso siamo distanti, dal calcio alla politica fino alla scuola, ma su una cosa convengo con lui, non tutti i docenti sono in grado di insegnare, di riuscire a trasmettere passione e di motivare i propri alunni.

Questo lo noto soprattutto nelle materie tecnico-pratiche: un insegnante non può spiegare la pratica appresa solamente da un libro, un insegnante deve aver praticato nel privato tanti anni la materia che insegna, deve aver fatto le sue esperienze. Allora sì che può essere un valore aggiunto per tutti i discenti.

E se ci fosse un test d’ingresso per i docenti?

A questo punto lancio una provocazione e provo a dare un suggerimento: a Settembre come tutti i ragazzi, test d’ingresso per ogni docente. Saremmo tutti “valutati” ed eventualmente rimandati, ma avremmo sicuramente più docenti… decenti.