Un periodo molto difficile per la Roma di Mourinho. Il club giallorosso fatica anche in amichevole e stenta a decollare.

La Roma di Josè Mourinho ha avuto un rendimento molto altalenante in questa prima fase della stagione. La società giallorossa ha investito molto nell’ultima campagna acquisti, sono arrivati calciatori di primo piano come Georginio Wijnaldum e Paulo Dybala, ma è stata anche molto sfortunata.

Mourinho Roma
Josè Mourinho Roma (Ansa)

Sebbene il tecnico giallorosso abbia più volte richiesto rinforzi, la squadra ha rinforzato il club rispetto alla scorsa stagione, ma ha perso Wijnaldum fin da inizio stagione, infortunato gravemente ad Agosto. La squadra ha iniziato bene, ma è crollata, completamente in crisi, dopo l’infortunio di Paulo Dybala. Il calciatore è attualmente impegnato ai Mondiali di calcio.

Dybala è stato però solo in panchina nel match di debutto della nazionale argentina, crollata clamorosamente contro l’Arabia Saudita. La Roma è invece impegnata in tournèe in Giappone, dove ovviamente il tecnico deve fare a meno di alcuni suoi calciatori impegnati nel Mondiale qatariota.

Roma, stop in amichevole anche in Giappone

La società giallorossa è attualmente impegnata in Giappone dove la squadra sta svolgendo una tournèe e dove affronterà una serie di amichevoli. Il club capitolino ha esordito con un deludente 0 a 0 contro il Nagoya, una delle più forti compagini del campionato nipponico. Nonostante ciò va detto che la Roma aveva diversi calciatori titolari, mancava qualcuno per il Mondiale, ma la formazione era comunque di ottimo livello.

Continua la crisi del gol dell’attaccante inglese Tammy Abraham. L’ex centravanti del Chelsea ha iniziato malissimo la stagione, un inizio che gli è costata la mancata convocazione ai Mondiali in Qatar. Neanche in amichevole Tammy si è sbloccato e continua cosi il suo momento molto difficile. Il ritiro della Roma inizia male.