Calciomercato Milan, si rischia un nuovo caso come quello di Donnarumma ed anche di Calhanoglu. Il rinnovo di Franck Kessie è molto lontano: la possibilità che il calciatore possa lasciare il club a parametro zero sono molto alte. Dove andrà a giocare?

Dirigenza Milan (screenshot video YouTube)

Il campionato è fermo per via delle Nazionali, ma tra pochissimi giorni si ripartirà nuovamente con tutti i campionati. In particolar modo quello della Serie A: nell’ottava giornata sono previste tantissime partite interessanti come quella tra Lazio-Inter (sabato 16 ottobre alle ore 18), Juventus-Roma (domenica 17 alle ore 20:45) ed anche il Milan che se la vedrà, in casa, contro l’Hellas Verona di Igor Tudor. Proprio per quanto riguarda i rossoneri, però, potrebbe scoppiare un nuovo caso.

In casa ‘Diavolo’ ricompaiono gli spettri di qualche mese fa quando i tifosi hanno visto andare via due icone del passato come Gianluigi Donnarumma ed Hakan Calhanoglu. L’estremo difensore, nella semifinale di ‘Nations League’ contro la Spagna che si è disputata a San Siro è stato accolto con sonori fischi: dal primo all’ultimo minuto. Il turco, invece, ancora non ha affrontato la sua ex squadra ma dalla sponda rossonera fanno sapere che non mancherà, anche al trequartista turco, l’accoglienza che hanno riservato al classe ’99 di Castellammare di Stabia.

Tornando al pericolo rinnovo c’è un calciatore che non ha ancora prolungato il suo contratto. A questo punto risulta anche molto difficile che avvenga la firma visto che i giorni passano e il primo di gennaio si avvicina sempre di più (giorno in cui i calciatori in scadenza possono trovare un accordo con un nuovo club). Anzi, arrivano notizie che il rossonero sia stato offerto ad un club rivale.

LEGGI ANCHE >>> Gigio Donnarumma ritorna a San Siro, l’accoglienza dei tifosi del Milan

Calciomercato Milan, Kessie offerto all’Inter?

Franck Kessie come Hakan Calhanoglu? Arrivano notizie sul futuro del centrocampista ivoriano che potrebbe non lasciare né l’Italia e nemmeno la città di Milano, ma la squadra sì. Come ha fatto il suo ex compagno di squadra, anche il “Presidente” può trasferirsi a parametro zero all’Inter. Una decisione che non potrà mai essere digerita dai supporters.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, il Napoli è inarrestabile. Bene Milan e Roma, disastro Lazio

Pare che il suo procuratore, George Atangana (come riporta il ‘Corriere della Sera‘), abbia offerto il suo assistito alla società della ‘Beneamata’. Anche se il problema riguarda il lato economico: troppo alte le richieste economiche da parte del calciatore che gli stessi nerazzurri non possono accontentare.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM