Il presidente della Camera Roberto Fico ha annunciato la propria decisione sul Green Pass a Montecitorio. Ecco cosa cambia.

Montecitorio
Montecitorio (screenshot video YouTube)

Green Pass obbligatorio per tutti a Montecitorio. I partiti, dopo un consulto con il presidente Fico, hanno deciso di estendere questa misura anche all’interno della Camera dei Deputati, già come fatto nelle scorse settimane con gli altri decreti riguardanti la certificazione verde.

Dal 15 ottobre, quindi, sarà necessario presentare il Green Pass per entrare a Montecitorio. La misura come annunciato dallo stesso Fico è valida sia per i parlamentari che per i dipendenti della Camera, ma anche per tutte le altre persone che mettono piede nella struttura come giornalisti o addetti alle pulizie. Insomma, una linea molto rigida per non avere privilegi e soprattutto evitare possibili focolai con l’arrivo di persone dall’esterno.

LEGGI ANCHE <<< Decreto Green Pass pubblicato in Gazzetta Ufficiale, c’è una novità

Le sanzioni

Maggiori dettagli saranno comunicati sicuramente nei prossimi giorni. Ma per i parlamentari che si presentano senza Green Pass è previsto il taglio della diaria. Su questo tema, però, non si hanno particolari indicazioni e sicuramente in futuro si avranno informazioni su cosa rischia chi si presenta senza la certificazione. Per le persone esterne, come giornalisti e addette alla pulizia, dovrebbero valere le regole decise dal decreto, quindi sospensione dello stipendio in caso di assenza.

LEGGI ANCHE <<< Green Pass, il consigliere regionale Barillari denuncia: “Sono bloccato”

L’altra novità riguarda il fondo di solidarietà, che esiste ormai da anni, utilizzato per pagare i tamponi. Anche in questo caso la decisione è stata condivisa da tutti i partiti e non ci aspettiamo dei passi indietro improvvisi su una misura sicuramente importante per il futuro del nostro Paese.

Da precisare che, al momento, la decisione è stata presa solamente da Montecitorio. Il Senato non sembra aver avviato la discussione sull’obbligo del Green Pass, ma molto probabilmente lo farà già nei prossimi giorni. Anche la politica si prepara a rispettare le regole decise dal Governo e il Green Pass sarà uno strumento obbligatorio per poter entrare nelle stanze di Montecitorio.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM