Giancarlo Giorgetti parla sia dell’obbligo vaccinale ma anche del ‘Green Pass’. Lo ha fatto direttamente rilasciando un’intervista all’emittente televisiva ‘Teletruria’ dopo una sua visita in Umbria

Giancarlo Giorgetti (screenshot video YouTube)

Sono uno degli argomenti principali che tutta Italia ne sta parlando: ovvero quello dell’obbligo vaccinale e del ‘Green Pass‘. Tanti i politici che hanno voluto dire la propria riguardante il certificato verde ed anche il sottoporsi al vaccino per poter raggiungere l’immunità di gregge nel territorio nazionale. In questa vicenda si è voluto esprimere anche il vicesegretario della Lega, Giancarlo Giorgetti. Quest’ultimo ha rilasciato delle dichiarazioni alla tv privata ‘Teletruria’ durante una visita in Umbria.

Sull’obbligo vaccinale è stato molto cauto: “Bisogna valutare attentamente questa richiesta visto che si tratta di un argomento molto delicato. Lo vedremo alla fine“. Ovviamente non sono mancate le parole rivolte al ‘Green Pass’: “Per quanto riguarda la certificazione abbiamo votato il decreto legge: stiamo facendo di tutto affinché questa pandemia si riduca quanto più possibile. La strada è ancora lunga, ma con l’aiuto dei cittadini ed il loro buon senso ne possiamo uscire fuori. Proprio loro devono essere i primi convinti, altrimenti continueranno ad esserci divisioni“.

LEGGI ANCHE >>> Green pass scuola, polemiche sull’obbligo ai genitori: “Norma pericolosa”

Giorgetti: “Una volta che sei al Governo sai delle responsabilità che hai

Dal 13 febbraio del 2021, Giancarlo Giorgetti, è entrato a far parte del nuovo governo firmato da Mario Draghi. Subito dopo l’uscita di scena da parte di Giuseppe Conte, il 54enne di Cazzago Brabbia è stato nominato come ministro dello sviluppo economico. Da quasi sette mesi fa parte del team dell’ex banchiere sa bene le responsabilità che ha tutta la sua squadra: “Una volta che fai parte del governo sai le responsabilità che ti assumi e che hai. 

LEGGI ANCHE >>> Ministro Speranza: “Obbligo vaccinale e lockdown? Ora vi dico…”

Sapevamo che sarebbe stata dura e difficile. Stare qui vuol dire anche prendere delle decisioni anche se dall’altra parte qualcuno potrebbe non essere contento, ma tutto questo fa parte del gioco“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM