Le ultime sulle condizioni di Stefano Sensi. Il centrocampista ha accusato un problema fisico durante il match contro la Sampdoria.

Stefano Sensi
Stefano Sensi (screenshot video YouTube)

Nuovo infortunio per Stefano Sensi. Il centrocampista dell’Inter ha dovuto abbandonare il campo dopo pochi minuti dal suo ingresso al posto di Calhanoglu per il solito problema fisico. Gli esami, come comunicato anche dallo stesso club nerazzurro, hanno evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale.

Per il giocatore ora uno stop di una settimana e poi le sue condizioni verranno valutate la prossima settimana. Salterà sicuramente Real Madrid e Bologna, mentre resta in forte dubbio per la sfida infrasettimanale contro la Fiorentina. Inzaghi spera di poterlo avere a disposizione per il big match contro l’Atalanta, ma sarà fondamentale il controllo medico di lunedì prossimo. Nessun problema, invece, per Alessandro Bastoni. Il giocatore è subito ritornato a disposizione e tornerà in difesa molto probabilmente già contro la squadra di Carlo Ancelotti.

LEGGI ANCHE <<< Juve, partenza horror e Szczesny inadeguato: record negativo, Ronaldo ride

Sensi sfortunato

Non è sicuramente un periodo fortunato per Stefano Sensi. Il centrocampista ha dovuto saltare l’Europeo per un problema muscolare ed ora questo nuovo infortunio che lo farà stare fuori per una decina di giorni.

LEGGI ANCHE <<< Sampdoria-Inter, social contro Orsato: il motivo

Nei giorni scorsi l’ex Cesena era stato al centro di una polemica per un post che rischia di costargli la convocazione ad ottobre con la Nazionale. Il giocatore, subito dopo aver lasciato il ritiro dell’Italia per un presunto problema fisico, ha dato appuntamento ai tifosi in campo per la domenica successiva. Da parte di Mancini nessun commento, ma le indiscrezioni parlano di un commissario tecnico stizzito dal comportamento del centrocampista e non si esclude la possibilità di un pugno duro nelle prossime uscite una non convocazione per punizione. Ma su questo tema dobbiamo aspettare ancora qualche settimana visto che si ritornerà in campo ad ottobre per la Final Four di Nations League. Una scelta che rischia di far perdere a Sensi una nuova manifestazione internazionale sicuramente importante per la sua crescita.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM