Afghanistan, paura e preoccupazione per i soldati americani che temono un possibile attacco da parte dell’Isis da un momento all’altro. Ecco il luogo in cui serve maggiore attenzione

Soldati americani a Kabul (screenshot video YouTube)

Afghanistan, la situazione (ovviamente) non può essere delle migliori. I soldati americani temono che possano essere attaccati all’aeroporto della capitale dai membri dell’Isis. Questi ultimi danneggerebbero sia le truppe statunitensi che gli stessi talebani. A lanciare l’allarme ci ha pensato il noto quotidiano americano ‘New York Times‘. Proprio poche ore fa, durante un vertice che si è tenuto alla ‘Casa Bianca’ con il presidente Joe Biden, si è parlato appunto di una operazione antiterrorismo.

LEGGI ANCHE >>> Afghanistan, premier Draghi e Biden a colloquio: le ultime

Per il momento l’ambasciata americana ha chiesto ai suoi soldati di non andare, per nessun motivo, nei pressi dell’aeroporto di Kabul, visto che il programma “sicurezza” non è del tutto attivo. Non solo: l’appello è rivolto anche ai civili di non recarsi assolutamente neanche alle uscite dell’aeroporto stesso, a patto che non abbiano ricevuto degli ordini direttamente dall’alto. Questo è il messaggio che l’ambasciata statunitense ha rivolto poche ore fa.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM