Mario Draghi al lavoro per il rinnovamento di Palazzo Chigi: dopo i primi mesi a pensare al Paese ora il premier si sta concentrando per ristrutturare alcuni elementi e ristrutturare determinate stanze

Palazzo Chigi (screenshot video YouTube)

E’ tempo di rinnovamento a Palazzo Chigi. Secondo quanto riporta il quotidiano ‘Il Tempo’ il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha scelto il periodo estivo per poter ritoccare l’edificio storico che si trova a Roma. Il suo primo pensiero è quello di dedicarsi agli orologi antichi: molti di loro necessitano di una manutenzione. Quanti ne sono? Almeno 10 e si trovano nei locali di rappresentanza. Chi ha pensato a sistemarli? Il laboratorio di orologeria ‘Aurili’.

LEGGI ANCHE >>> Afghanistan, premier Draghi e Biden a colloquio: le ultime

Tutto qui? Macché. Mesi prima di agosto sono stati fatti arredare nuovamente. Sono stati acquistati ben cinque divani a due posti, dieci poltrone e venti tavoli in vetro. Prezzo? 12mila euro, senza considerare l’Iva. Ok anche per gli uffici dei collaboratori: 250 sedute da lavoro nuove, 100 sedute per ospiti e 30 sgabelli alti. Totale? 85mila euro (+ Iva). Completa il tutto appendiabito con portaombrelli. Dal lato tecnologico: sono stati acquistati 100 pc laptop (110mila euro + Iva).

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM