Una vera e propria tragedia quella verificatasi allo stadio ‘Stirpe’ di Frosinone: l’ennesimo dramma durante una partita di calcio

Stadio Stirpe Frosinone
Lo stadio Stirpe di Frosinone (video screenshot)

Tremenda tragedia allo stadio ‘Stirpe’ di Frosinone, dove c’era la partita inaugurale della nuova stagione di Serie B fra Frosinone e Parma. Siamo nell’immediato pre-partita, finalmente i tifosi possono tornare a riabbracciare i loro beniamini e così anche nella cittadina laziale. Un uomo di 46 anni si stava recando allo stadio insieme a suo figlio adolescente, nel settore distinti.

Ad un certo punto ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Soccorso immediatamente dalla Croce Rossa, non c’è stato purtroppo niente da fare. L’uomo è morto una volta arrivato in ospedale in ambulanza: purtroppo il suo cuore aveva già smesso di battere.

Frosinone-Parma, il bel gesto dei tifosi di casa per il tifoso morto

Curva Nord Frosinone Stadio Stirpe
La Curva Nord del Frosinone (video screenshot)

Una notizia che ovviamente ha fatto il giro dello stadio Stirpe, dove si stava per giocare Frosinone-Parma, e ha colto di sorpresa i tifosi presenti. Non poteva che serpeggiare una grande tristezza sugli spalti e non c’era proprio lo spirito giusto per festeggiare, per questo la tifoseria di casa ha preso una decisione sicuramente lodevole. La curva Nord del Frosinone, in segno di solidarietà nei confronti del tifoso 46enne deceduto dopo un malore, ha deciso di ritirare tutti gli striscioni e ha smesso di intonare i cori.

Un clima abbastanza surreale che ci ha riportato indietro a quando gli stadi erano chiusi e non potevano accedere i supporters, ma stavolta per una giusta causa. Per la cronaca la partita è terminata con il risultato di 2-2. Frosinone avanti con Zerbin, poi Tutino e Man ribaltano la gara ma ci pensa Charpentier, a due minuti dal termine, a trovare un pareggio non scontato contro la favorita assoluta di questa Serie B.