Caldo record in provincia di Siracusa. Alle porte di Floridia sono stati raggiunti anche 48,8 gradi, nuovo primato europeo.

Siracusa
Siracusa

La provincia di Siracusa è alle prese con un vero e proprio caldo record. Le temperature non sembrano essere intenzionate ad abbassarsi e nei prossimi giorni i cittadini continueranno a ‘boccheggiare’ in attesa di poter ritornare a temperature nella media. Intanto, nella giornata di mercoledì 11 agosto a Floridia sono stati raggiunti anche 48,8 gradi. Si tratta del primato europeo, mai nessuno infatti ha raggiunto questa temperatura nella storia. Ma molto probabilmente, visto anche il surriscaldamento climatico, in futuro questo limite potrebbe essere ancora alzato. E non si esclude che possa essere ancora una volta l’Italia visto che nella giornata di venerdì saranno ben 15 le città con il bollino rosso.

LEGGI ANCHE <<< Lucifero è arrivato in Italia, 8 città da bollino rosso

Agosto da record

E’ un mese di agosto che si preannuncia da record per il caldo. Dopo un luglio sicuramente meno afoso, l’ultimo mese estivo ha fatto registrare temperature record, con Lucifero che ha alzato ancora di più il termometro nella settimana di Ferragosto.

Una ondata che dovrebbe continuare per tutto il mese, mentre a settembre si dovrebbe tornare nella media e iniziare a ‘respirare’. I dubbi, comunque, saranno sciolti solamente nei prossimi giorni quando i meteorologi diranno con maggiore sicurezza cosa ci aspetta per il periodo autunnale. In attesa di questi aggiornamenti, tutta la Penisola fa i conti con temperature sopra la media.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM