Olimpiadi Tokyo 2020, l’atleta uzbeka Oksana Chusovitina ha stabilito un nuovo record in questa edizione dei Giochi che si stanno svolgendo in Giappone. Applausi da parte delle sue sfidanti e anche di quelle poche persone che si trovavano all’interno dell’impianto sportivo

Oksana Chusovitina (screenshot video YouTube)

Attimi di sospensione durante le gare di ginnastica artistica delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Per un attimo tutti si sono fermati. Il motivo è più che valido ed emozionante. Tutti in piedi per celebrare Oksana Chusovitina. Applausi per l’atleta uzbeka da parte delle concorrenti, degli allenatori e dei giornalisti che si trovavano all’interno dell’impianto sportivo. Motivo? Si tratta della sua ottava partecipazione alle Olimpiadi, se non è un record poco ci manca.

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi Tokyo 2020, è argento per il nuoto 4×100: è record

Nella sua lunga carriera ha vinto ben due medaglie olimpiche (a Barcellona ’92 con la medaglia d’oro a squadre, a Pechino nel 2008 nel volteggio). In questa edizione, però, l’atleta è stata eliminata nel volteggio. Ha dato l’addio alla ginnastica e si è lasciata andare in un lungo pianto. Questo record è stato raggiunto anche dalla nostra Josefa Idem. Anche se a capo c’è il canadese Ian Millar fino al 2021 (pensare che a Londra aveva ben 65 anni).

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM