L’incredibile video della giornalista che esagera per rendere il servizio ancora più drammatico: scoperta e sbugiardata.

giornalista germania
La foto della giornalista che “esagera” (youtube)

Sono bastati 2 minuti, un video e la ripresa clandestina. E la deontologia della giornalista è andata a farsi friggere, con tanto di polemiche per un gesto disdicevole. La reporter tv è stata infatti beccata mentre provava a rendere il suo servizio ancora più accattivante, o per meglio dire drammatico. E non ce n’era bisogno, vista la tragicità delle immagini e dei fatti accaduti. Per rendere tutto più autentico, la giornalista Susanna Ohlen, impegnata in un reportage nella Renania Settentrionale-Vestfalia, ha fatto un gesto deprecabile.

Leggi anche: Gianluca Vacchi spacca una televisione dentro la sua villa, ecco perché

Che è stato immediatamente ripreso dalle telecamere e lanciato sui social. La giornalista si è infatti inchinata fra le macerie nelle zone colpite dell’alluvione. E prima di raccontare il dramma degli abitanti del luogo, ha deciso di cospargersi per bene il volto di fango. Le critiche sono state immediate e l’emittente tv è stata costretta a scusarsi. “Le sue azioni contraddicono i principi giornalistici e i nostri standard”. Parole alle quali si è accodata la Ohlen, che ha perso di mira l’obiettivo e forse la vera sofferenza delle persone colpite dal tragico evento.

RIVEDI IL VIDEO DELLA GIORNALISTA BECCATA IN GERMANIA — clicca qui