Aumentano i contagi all’interno del villaggio olimpico di Tokyo dove sono radunati sia gli atleti, gli organizzatori e altri membri dello staff. Ci sono altri otto positivi per via della variante Delta. I Giochi sono a rischio anche quest’anno?

olimpiadi tokyo
Arriva la decisione definitiva sul pubblico alle Olimpiadi di Tokyo (Getty Images)

Purtroppo bisogna registrare altri otto contagi da Coronavirus a pochi giorni dall’inizio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. C’è un atleta, che non soggiorna nel villaggio olimpico (come riferiscono fonti locali) che avrebbe contratto il Covid. Il numero dei contagi sale a 75. Secondo quanto riportano gli stessi organizzatori un funzionario del villaggio è risultato positivo ed è stato a stretto contatto con dodici persone che sono state messe subito in isolamento fiduciario (come prevede il protocollo sanitario).

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi Tokyo 2020, salgono a 71 i positivi al Covid: è allarme

Basti pensare che la Repubblica Ceca, dopo aver confermato la positività del giocatore di beach volley, Ondrej Perusic, ha confermato anche che il suo allenatore Simon Nausch, si è sottoposto al test molecolare dove è risultato positivo. Le prefetture giapponesi, inoltre, hanno registrato altri quattro casi. Le autorità giapponesi non sono obbligate a fornire certi dati quando sono collegati ai Giochi.

Nella giornata di ieri, inoltre, si è parlato addirittura di una possibile cancellazione dei Giochi, a due giorni dalla cerimonia di apertura. Non sarebbe la prima volta visto che già lo scorso anno sono stati rimandati per lo stesso motivo. A rivelarlo è Toshiro Muto, capo del comitato organizzatore: “I casi di contagio potrebbero aumentare o diminuire, quando si presenterà questa situazione decideremo il da farsi“. Non è una opzione da scartare, quindi, la cancellazione ‘last minute’ dei Giochi.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM