Gianluca Vialli, dopo la vittoria del campionato Europeo della Nazionale, si è recato presso una chiesetta di Cremona (a pochi passi dalla sua abitazione)

Gianluca Vialli (screenshot Instagram)

Gianluca Vialli è stato uno dei simboli di questa Nazionale di Roberto Mancini nel campionato Europeo. Oltre all’amicizia con il commissario tecnico, l’ex attaccante della Sampdoria ha dato molti consigli ai calciatori della rosa. Non solo: si è dimostrato un uomo forte (e soprattutto molto saggio) dopo quello che ha dovuto subire in passato per via del tumore che lo ha colpito e che è riuscito a sconfiggere.

LEGGI ANCHE >>> Italia, Donnarumma mostra a tutti il tatuaggio della vittoria – FOTO

Il capo delegazione degli Azzurri, domenica 18 luglio, ha fatto visita al Santuario della Beata Vergine della Speranza di Grumello Cremonese, a pochi passi dalla sua vecchia abitazione da adolescente. La didascalia è stata molto commovente: “E’ il tempo della gratitudine“.

Il riferimento non è solo per la Coppa conquistata nella finale contro l’Inghilterra a Wembley, ma anche per la malattia che ha dovuto affrontare. Questo il suo post sul suo profilo ufficiale Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Vialli (@lucavialli)

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM